Rocca Brivio – SAN GIULIANO MILANESE (MI)

Questo complesso monumentale nasce come baluardo difensivo. Verso la fine del 1300, perde la sua funzione militare per diventare casa padronale all’interno dei terreni acquistati dai Brivio, nobili di origine germanica le cui ricchezze derivano dalle attività agricole.

Porta Cicca – MILANO

Risalente alla Milano romana, fu distrutta da Federico Barbarossa nel 1162 e ricostruita da Azzone Visconti in prossimità delle Colonne. Importante nodo di traffico e comunicazione, fu teatro dell’ingresso di Napoleone Bonaparte in Milano dopo la vittoria di Marengo sugli Austriaci.

Porta Romana – MILANO

Arco ispirato allo stile romano-imperiale, fu costruito nel 1598 per l’ingresso in Milano di Maria Margherita d’Austria, futura sposa dell’Infante di Spagna, divenuto poi Filippo III. Delle cinte murarie difensive contro Federico Barbarossa, sono ancora visibili tracce.

Torre delle Mura – MILANO

Torre poligonale delle mura romane, alta 16,60 m, risale alla fine del III secolo.

Tracciato delle Mura e Via Porticata – MILANO

Testimonianza del primo “piano regolatore”, le mura prevedevano porte e pusterle cui si raccordavano le strade romane. Nel IV secolo vi era una Via Porticata lungo il Decumano Massimo (oggi Corso di Porta Romana) al di fuori delle mura: 600 m di colonnato e un Arco Onorario costituivano l’accesso monumentale a chi provenisse da Roma.

Resti delle Terme di Palazzo Imperiale – MILANO

Per anni erroneamente ritenute le terme imperiali, sono i resti di un edificio di rappresentanza del palazzo imperiale di Costantino.

Darsena – MILANO

Voluta e realizzata nel 1603 dal governatore spagnolo, un tempo era addossata alle nuove mura, riceveva il Naviglio Grande e dava acqua al Naviglio Pavese. Nel 2004 gli scavi per un parcheggio rivelano resti archeologici di interesse; è stata riaperta il 26 aprile 2015.

Conca di Viarenna – MILANO

Conca di navigazione costruita a metà del XVI secolo dalla Veneranda Fabbrica del Duomo per collegare il Naviglio Grande con la cerchia dei Navigli. Risulta inutilizzata dall’interramento dei Navigli avvenuto alla fine degli anni 20.