Cascine Aperte 2019 nella Valle dei Monaci: ambiente, futuro, musica ed esplorazioni urbane

E anche quest’anno non potevamo mancare! Per Cascine Aperte 2019  e Milano Green Week, la Valle dei Monaci è un brulicare di appuntamenti:

Sabato 28
➽Inizio a ritmo di musica, con la Fanfarata organizzata da FONC – Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale e Associazione Cascine Milano, con il coinvolgimento delle cascine della zona: nella mattinata visita di Cascina Corte san Giacomo (v. San Dionigi 77), sede del centro Nocetum, accompagnati da trombe, tromboni, grancasse.
➽Aperitivo in Cascina Nosedo (info: carameli@lastrada.it)
➽ Pranzo,
su prenotazione,  in Cascina Corte san Giacomo (costo 15 euro. su prenotazione a info@nocetum.it o allo 02 55230575 entro il 23/09)
Da Nocetum e Cascina Nosedo (via san Dionigi 79), nel primo pomeriggio partenza della fanfarata verso i campi della Vettabbia.
Più info su Fanfarata 2019.

➽ Nel pomeriggio, dalle 16.00 MISTRitual for a landscape in transition: esplorazioni urbane attraverso i campi di Open Agri guidati da DOM, il collettivo selezionato per una residenza artistica dalla commissione  composta da Comune di Milano, mare culturale urbano,  Avanzi, Terzo Paesaggio e  Sunugal. L’esplorazione-performance, che è parte progetto Open Agri, New Skills for new jobs in peri-urban agriculture, raggiungerà in serata Cascina Nosedo, cuore del Social Lab, azione  di rete del progetto Open Agri coordinata da La Strada.
➽Aperitivo in cascina. Più info qui. 

Domenica 29
➽ Arte en Plen Air. Paesaggi, scorci e visioni dal territorio di OpenAgri e del suo Social Lab
a cura di Arte da mangiare mangiare Arte e MAF – Museo Acqua Franca: acquerellisti, pittori, disegnatori e illustratori si incontreranno per un’esperienza d’arte condivisa e immersiva in uno dei paesaggi periurbani più caratteristici di Milano.

➽Dalle 10.00 gli artisti si ritroveranno ciascuno con la propria tavolozza e cavalletto per ritrarre la natura ed il paesaggio dal vero nei pressi di alcuni luoghi tra i più significativi della Valle dei Monaci: l’Abbazia di Chiaravalle e l’Antico Mulino, il Depuratore di Nosedo, la marcite del parco della Vettabbia, Cascina Corte san Giacomo e Cascina Gerola.

Più info qui.

Pranzo in Cascina Nosedo (info e prenotazioni: carameli@lastrada.it).

➽In cascina, aperta al pubblico dalla mattina, sarà possibile assistere al lavoro degli artisti, che qui confluiranno (dalle 12.30 circa ), scoprire con il proprio smartphone la mostra in realtà aumentata  Open Agri Social Lab AR- dedicata ai luoghi del Social Lab e alle associazioni che li animano.

 Tutto il giorno gli spazi gioco della cascina saranno a disposizione dei bambini.

In mattinata, inoltre, grande Plogging al Corvetto, per fare jogging e insieme rendere più pulito il quartiere: partenza prevista alle 10.00 da Piazza Gabrio Rosa  e conclusione intorno alle 12 a Nocetum, con un aperitivo [info e prenotazioni 348.8446816]. In collaborazione con AmbienteAcqua Onlus.

Per tutto il sabato e il pomeriggio della domenica, presso l’Abbazia di Chiaravalle visite guidate a cura di Koinè (Infopoint: Tel. 02.84.93.04.32;  email infopoint@monasterochiaravalle.it)

Cascine Aperte è un evento di Associazione Cascine Milano. Qui il programma completo della due giorni

una Mostra Mercato a Chiaravalle e la pedalata Lambrolucente: i prossimi appuntamenti di settembre

In attesa del Weekend di Cascine aperte, il 28 e 29 settembre ( a breve il programma ), ecco che cosa non farsi mancare nella Valle dei Monaci: da una Mostra mercato di erbe officinali e non solo nell’Orto dei Semplici dell’Abbazia di Chiaravalle Domenica 15 settembre, alla magia dell’equinozio d’autunno, sempre nell’Orto e nell’Abbazia sabato 21, alla pedalata Lambrolucente che, domenica 22, inaugurerà un nuovo percorso ciclabile, partendo da cascina Nosedo e correndo lungo il Lambro, fino agli Orti di via Rizzoli.

Trovate tutte le informazioni nel nostro calendario: save the dates!

 

LA CREDENZIALINA. Sabato 1/6 il Cammino dei Monaci ad altezza di bambino

Dal Corvetto verso l’Abbazia di Chiaravalle: piccoli esploratori lungo il tratto urbano del Cammino dei Monaci.

Il ritrovo è Sabato 1 giugno alle 10 in via Oglio 18. L’obiettivo, scoprire  insieme alcune realtà del territorio, collezionandone i timbri come antichi pellegrini, e mostrare, attraverso video  e foto,   lo sguardo dei bambini sul quartiere.

L’iniziativa è rivolta a bambini accompagnati dai 6 ai 10 anni.
I posti sono limitati, iscrizione a marta@nocetum.it entro giovedì 30 Maggio

La conclusione è prevista per le 13.00 presso Centro Nocetum, in via San Dionigi 77.
Seguirà il picnic sull’aia a cura de La Cucina di Nocetum al costo di 5 euro,

Necessaria prenotazione a marta@nocetum.it entro il 30 Maggio

Per maggiori informazioni: www.nocetum.it

Il laboratorio rientra nel progetto più ampio Super il festival delle periferie, esperienze e idee che fanno la città promosso dal bando alle periferie del Comune di Milano per info iosonosuper.com

 

Open Agri Social Lab a Milano FoodCity 2019: cibo, laboratori, eventi. E una mostra in realtà aumentata

Torna Milano FoodCity e anche quest’anno le realtà del Social Lab aprono le porte di cascine e abbazie per raccontare un territorio in trasformazione, a tavola – dal Pane di Milano ai Saperi e Sapori dal mondo, dal cibo dei monaci ai pranzi in Cascina – e non solo. Da venerdì 3 a domenica 5 maggio, il Borgo e l’Abbazia di Chiaravalle, le Cascine Nosedo, Corte San Giacomo e Casottello e il nascente Punto di Comunità del Mercato Comunale Coperto di Piazza Ferrara, si animeranno di eventi, laboratori, visite guidate, incontri.

A raccontare il territorio e le sue trasformazioni, attraverso i protagonisti dell’azione di rete Social Lab, anche una mostra in realtà aumentata, in Cascina Nosedo.

Qui tutto il programma

Il 16 marzo a Chiaravalle una festa per i 10 anni del Mulino

Dieci anni fa, dopo un lungo lavoro di studio e restauro,  veniva riaperto il Mulino di Chiaravalle, simbolo del lavoro manuale, dell’opera di trasformazione del paesaggio e dello sviluppo economico del sud Milano avviata dai monaci cistercensi. Oggi il Mulino è  vivo grazie ad attività culturali, didattiche e ricreative organizzate da Koinè coop soc Onlus in sinergia con la comunità monastica e Parco Agricolo Sud Milano. Le attività coinvolgono circa 15.000 persone all’anno e vogliono far conoscere i valori dei monaci, perché siano da spunto per educare alla sostenibilità.

Per festeggiare questa importante ricorrenza, Sabato 16 marzo, dal mattino alla sera, ci saranno attività per tutti: si inizia con la visita guidata alla macchina molitoria in funzione (ore 10-13), e si prosegue con la conferenza “Dal restauro al ritorno dell’acqua al Mulino di Chiaravalle” (ore 15-18, presso la sala capriate del Mulino) e in contemporanea, per i bambini, laboratorio “Dai grani al pane”, presso la sala di panificazione del Mulino , a cura di Koinè cooperativa sociale (per bambini 6-13 anni, massimo 25 posti)

Tra un’attività e l’altra, si potrà  pranzare presso il Ristoro dell’Abbazia con taglieri di salumi e formaggi e degustazione di birre monastiche. (è richiesta la prenotazione anticipata, contattando direttamente il Ristoro: tel. 3491516957)

Qui il programma dettagliato
Iscrizione obbligatoria tramite Eventbrite
Per informazioni: 02 84930432  infopoint@monasterochiaravalle.it
FB @mulinodichiaravalle

Primavera in Cascina: Eventi, laboratori e musica in Cascina Casottello 1-15 marzo

Un bel risveglio privamarile: a Cascina Casottello nella prima quindicina di marzo, ci sono attività per tutti, grandi e piccini.

Presentazioni di libri, serate musicali, laboratori, food e altro ancora: scarica qui il programma.

La notte dei fuochi_festa di Sant’Antonio 2019

 

 

il 10 febbraio la Valle dei Monaci a BIT 2019

Anche quest’anno, alla Borsa Internazionale del Turismo non mancheranno il Cammino dei Monaci e il Social Lab di Open Agri.
Domenica 10 febbraio, nella giornata aperta al pubblico, saremo infatti alla BIT, ospiti di Regione Lombardia e InLombardia, con RoadTelling. Immagini, musiche e storie dal Cammino dei Monaci: un video racconto, realizzato da Start Movie e commentato da Marianna Faraci, per mostrare come si sta trasformando il nostro territorio, dal Corvetto a Chiaravalle, grazie a una rete in continuo movimento: dalle performance collettive ai laboratori per bambini, dai tirocini lavorativi ai corsi di formazione, dall’orto sinergico alle feste in cascina. L’intervento sarà nella cornice di Lombardia Segreta: dai borghi ai cammini storici, uno sguardo sulla Lombardia più inedita

Qui il programma in dettaglio

Con La Strada, Nocetum, Koinè, Sunugal, Terzo Paesaggio, Consorzio Sir e Fondazione Umanitaria

Dove:  Area Eventi di Regione Lombardia & inLombardia (Padiglione 3 Stand C21 C27 G04 G18)

 

Radio Popolare_intervista ad Andrea Perini_la notte dei fuochi 2019

La notte dei fuochi a Chiaravalle, nella festa di S. Antonio 2019

Per Sidecar, sotto i cieli del weekend, Sanja Lucic intervista Andrea Perini
Audio della diretta di sabato 19 gennaio 2019