Torre del Circo - MILANO

Inclusa nel perimetro S. Maurizio - Via Magenta, è una torre quadrangolare da cui partivano i carri delle corse del circo di Massimiano Erculeo (fine III secolo d.C.), poi trasformata in campanile della chiesa di S. Maurizio.

  • Musei e luoghi di Cultura

Si tratta della torre quadrangolare che si affaccia su via Luini e che, tra l’VIII e il IX secolo, fu trasformata in campanile della chiesa di S. Maurizio. 

Costruita nell’ultimo decennio del III secolo d.C., è ciò che rimane dell’imponente complesso del circo, voluto da Massimiano Erculeo. Era la torre del lato ovest dei carceres, il luogo da cui partivano i carri delle corse.

Ancora oggi si possono ammirare alcuni elementi marmorei che ne costituivano la decorazione.