La Valle dei Monaci per Milano Food City

Il Social Lab della Valle dei Monaci fa il suo esordio il 6-7 maggio, con due giorni di cibo, cultura, salute, paesaggio e socialità. Si inizia con la GP Eco Run, corsa ecologica non competitiva nel Parco della Vettabbia.

Schermata 2017 04 20 Alle 10

La rete della Valle dei Monaci non si ferma. Dopo aver lanciato il Distretto del design Valle dei Monaci, durante il Salone del Mobile,  ora mette in pista un Social Lab permanente: un laboratorio di idee e buone pratiche che, nella scia di quanto realizzato in questi anni su impulso del Centro Nocetum con La Strada e Consorzio SIR, punta sul lavoro di rete per sviluppare innovazione e inclusione sociale, economia  e riqualificazione di un’area periferica della città, nuovi servizi e formazione di competenze per i giovani, gruppi svantaggiati e stranieri.

Primo evento del Social Lab una due giorni all'insegna di cibo, cultura, salute, paesaggio e socialità, il 6-7 maggio nel palinsesto di Milano Food City, con iniziative che animeranno Cascina Corte san Giacomo (Nocetum), Cascina NosedoDepuratore di Nosedo, Antico Mulino dell’Abbazia di Chiaravalle, Anguriera e Giardino condiviso Terra Rinata nel Borgo di Chiaravalle, Parco della Vettabbia.
Si inizierà la mattina del 6 con la GP Eco Run, la corsa ecologica non competitiva nel parco della Vettabbia. 
IN ALLEGATO IL PROGRAMMA
Tutti gli eventi sono a ingresso libero,
su prenotazione dove indicato. Per gli appuntamenti gastronomici è richiesto un contributo. 

Quella di Milano Food City sarà la prima occasione pubblica del "Social Lab" con cui la rete Valle dei Monaci, sotto la guida della cooperativa La Strada, partecipa al progetto OpenAgri – New skills for new jobs in Peri-urban Agricolture: una delle 18 proposte selezionate dall’Unione Europea, tra le 378 presentate sul Bando Urban Innovative Actions e vede il Comune in prima fila per realizzare, nell’area sud-est di Milano, un sistema di governance alimentare urbano-rurale inclusivo, coerente, integrato, in collaborazione con 15 partners. Un nuovo progetto che si innesta su un percorso ben definito e sempre più radicato di valorizzazione del territorio della Valle dei Monaci grazie a una rete informale che sta contribuendo a ridare vitalità e valore a questo territorio.

In allegato il programma, realizzato da La Strada coop sociale con Arte da mangiare mangiare Arte - Associazione Borgo di Chiaravalle  Associazione Terra Rinata - Consorzio SIR - Edizioni Green Planner Greem - Koinè coop sociale - MilanoDepur SpA - Nocetum coop Sociale - Sunugal - terzo paesaggio.

 

 

Allegati