La Valle dei Monaci per Milano Food City

Il 6-7 maggio dal Corvetto a Chiaravalle street food, pranzi in cascina, performance teatrali, incontri, musica e camminate nel Parco. Così il Social Lab della Valle dei Monaci si presenta alla città.

Schermata 2017 04 20 Alle 10

Dopo la Design Week, durante la quale ha dato vita a un nuovo Distretto del design, la Valle dei Monaci è ora pronta per Milano Food City.
Sabato 6 e domenica 7 maggio
performance, laboratori, incontri e iniziative all’insegna di cibo, cultura, salute, verde e socialità animeranno la periferia sud di Milano,

toccando Cascina Corte san Giacomo (Nocetum), Cascina Nosedo, Depuratore di Nosedo e DepurArt Lab Gallery, Antico Mulino dell’Abbazia di Chiaravalle, Anguriera e Giardino condiviso Terra Rinata nel Borgo di Chiaravalle e il Parco della Vettabbia, di recente ampliato.

Si inizierà la mattina di sabato 6 con la GP Eco Run, marcia ecologica non competitiva nel parco della Vettabbia a cura di Edizioni Green Planner e si continuerà per tutto il weekend con performance teatrali, incontri di studio, passeggiate esplorative, street food, musica classica e jazz, giochi e laboratori per bambini e un pranzo sull’aia a base di risi dal mondo.

Sarà la prima occasione pubblica del Social Lab, un laboratorio permanente di idee e buone pratiche coordinato da La Strada con Sunugal, di cui fanno parte Cascina Gerola, Consorzio SIR, Fondazione Società Umanitaria, I Talenti Coop. Sociale, Koinè Coop. Sociale, Nocetum Coop Sociale, terzo paesaggio. A questi, si aggiungono numerosi stakeholders da tempo attivi sul territorio, tra cui Associazione Cascine Milano, DAM, Arte da mangiare, GREEM, Abbazia di Chiaravalle, le associazioni culturali Art9 e StartMovi.

Obiettivo del Social Lab - che è parte del progetto “Open Agri” del Comune di Milano, selezionato dal Programma dell’Unione Europea “Urban Innovative Actions” - è sviluppare innovazione e inclusione sociale, economia e nuovi servizi, puntando in particolare su giovani, gruppi svantaggiati e stranieri, in continuità con un lavoro di riqualificazione dal basso sviluppato negli anni grazie all’impulso di Nocetum, La Strada, Consorzio SIR e Associazione Cascine Milano.

Centro del Social Lab e dell’intero progetto Open Agri è Cascina Nosedo: sgomberata nel luglio 2015 dal Comune, è stata assegnata alla cooperativa La Strada ed oggetto di un’importante opera di riqualificazione che ha già permesso di aprirla al pubblico. Proprio a Cascina Nosedo, domenica 7 maggio, si terrà una Festa sull’Aia, con aperitivo, pranzo con riso dall’Italia e dal mondo, e per tutto il giorno laboratori d’artista e “giochi di una volta” per bambini (con merenda finale).

La Valle dei Monaci per Milano Food City | 6-7 maggio 2017
Tutti gli eventi sono a ingresso libero,
su prenotazione dove indicato. Per gli appuntamenti gastronomici è richiesto un contributo.